UNITI PER CASTELFRANCO

È la lista civica che riunisce partiti e movimenti, uomini e donne del Centrosinistra Unito di Castelfranco di Sotto. La scelta di candidare nuovamente Gabriele Toti alla carica di Sindaco nasce dal percorso intrapreso durante i cinque anni di legislatura che si stanno concludendo. Un percorso che dà forza a un’esperienza che nessun altro candidato può vantare. Le donne e gli uomini che sostengono la lista sono uniti dai valori di libertà, giustizia sociale, sviluppo sostenibile, solidarietà, partecipazione, legalità e primato del lavoro, sanciti dalla Costituzione Italiana. Tutti i candidati della lista, oltre che dai valori di riferimento, sono uniti anche da un programma comune che si impegneranno ad attuare.

Il programma muove dall’esperienza dei cinque anni appena trascorsi, dai tanti progetti avviati e dalle azioni promosse per lo sviluppo di Castelfranco e la serenità dei suoi cittadini. A partire da queste premesse, il progetto di questa lista allarga i propri orizzonti alle iniziative sovra comunali, strutturali e di servizi, che permettano lo sviluppo del Valdarno Inferiore con più grandi ed ambiziosi obiettivi. Perché in un mondo sempre più globale, campanilismo ed isolamento fanno solo danni. In questo programma, gli elettori di Castelfranco di Sotto troveranno, punto per punto, quello che la lista “Uniti per Castelfranco” propone per continuare a far produrre, crescere e tutelare l’intera comunità.

PER UNA CASTELFRANCO 2030:
UNA COMUNITÀ PIÙ UNITA,
BELLA E COESA.

Per contrastare paure, solitudine ed individualismo è necessario valorizzare e riqualificare piazze, spazi pubblici e scuole, luoghi di incontro e condivisione della nostra comunità dove ogni giorno si abbattono le differenze e si condividono spazi, conoscenze e legami interpersonali.

Crediamo che il prossimo programma non debba limitarsi alla scadenza amministrativa del 2024 ma sappia invece proiettare una visione più lunga immaginando una Castelfranco 2030 più unita, più giusta, bella e coesa.

Un paese dove vivere bene, dove poter trovare servizi all’altezza delle aspettative della nostra comunità.