SCUOLA, CULTURA E SOCIALE

UN NUOVO POLO SCOLASTICO DELL’INFANZIA AUMENTANDO WELFARE 0-6 PER LE FAMIGLIE

La scuola è luogo di crescita e formazione. La scuola è, subito dopo la famiglia, la principale agenzia di socializzazione e formazione della personalità del bambino e del preadolescente. Il suo compito fondamentale è fornire gli strumenti necessari per crescere culturalmente, psicologicamente e socialmente, acquisire un certo grado di responsabilità e autonomia e, infine, formare alla cittadinanza e alla vita democratica. La scuola è prima di tutto studio, conoscenza, cultura, apprendimento dei saperi, ma è anche educazione, teatro di crescita civile e di cittadinanza; è luogo in cui nascono e crescono affetti, sentimenti, e si affermano le prime amicizie, che, in molti casi, resteranno per tutta la vita.

Nella legislatura 2014-2019 sono stati realizzati importanti interventi alla palestra scolastica di Via Magenta; al nido di Piazza Garibaldi; alla scuola di Orentano e a Villa Campanile con nuovo punto cottura ed un’area giochi. Per i prossimi cinque anni intendiamo proseguire investendo nello sviluppo e miglioramento del Plesso scolastico dedicato alla scuola materna ed asilo nido comunale di Piazza Garibaldi. Con nuovi e più funzionali spazi sarà possibile l’accorpamento della sede attualmente distaccata in Via Solferino e riunire pertanto le sezioni in un unico e nuovo Polo Scolastico dell’infanzia 0-6. Vogliamo inoltre aumentare l’offerta dell’asilo nido e scuola materna con orari più lunghi così da poter offrire maggior servizi alle famiglie e sostegno delle giovani coppie con figli.

Gli spazi lasciati liberi dallo spostamento del distaccamento di Via Solferino serviranno per dare nuovo slancio alla Scuola Elementare Guerrazzi, che da tempo necessita di nuovi spazi ed aule. L’occasione sarà utile per mettere mano ad una generale riqualificazione del plesso scolastico di Via Magenta.
Seguiremo una politica tariffaria improntata a criteri di equità e giustizia sociale, in particolare per i criteri di compartecipazione dei servizi a domanda individuale (mensa, trasporto scolastico, asilo nido…)
Continueremo ad investire e a promuovere importanti spazi culturali come la Biblioteca Comunale ed il Teatro della Compagnia con la sua rassegna improntata al teatro amatoriale e popolare, entrambi spazi inclusivi a servizio di tutta la nostra comunità. Anche il “Palio dei Barchini con le Ruote”, che rappresenta ormai l’identità storica del Comune, deve essere tutelato e promosso come principale evento sociale e culturale di Castelfranco di Sotto.
Nel campo del sociale e dell’edilizia popolare intendiamo promuovere, in collaborazione con APES Edilizia Sociale Pisa, interventi di ristrutturazione dei condomini presenti tra Via Canova e Via Puccinelli. Negli anni passati sono stati avviati numerosi interventi di riqualificazione delle case popolari presenti sul territorio comunale con un indubbio miglioramento della qualità degli alloggi e degli inquilini e non emergono forti criticità.