SPORT E ASSOCIAZIONISMO

LA CITTADELLA DELLO SPORT: RIQUALIFICAZIONE IMPIANTI SPORTIVI ATTRAVERSO PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO

Castelfranco possiede numerosi spazi e impianti sportivi al pari di un Comune con una popolazione ben maggiore. Risorse importantissime che dimostrano la lungimiranza delle amministrazioni comunali precedenti che hanno saputo offrire alla nostra comunità numerosi spazi di aggregazione sportiva. Questi impianti meritano di essere riqualificati e di interventi di natura straordinaria a partire dalla pista di atletica. Lo sport occupa un ruolo molto importante nella vita dei giovani: grazie ad esso si creano forti legami, “si cresce”, si provano nuove sensazioni ed emozioni e si abbattono spesso quelle barriere culturali che non avverrebbero in altri contesti. Lo sport unisce non solo chi lo pratica, ma anche i tifosi e le famiglie che esultando per la vittoria di una squadra si possono conoscere e hanno la possibilità di rafforzare legami reciproci.

La scarsità di risorse pubbliche comporta la ricerca di nuovi strumenti che possano permettere di attivare nuovi investimenti sugli impianti sportivi. Il partenariato pubblico-privato crediamo che possa rappresentare lo strumento più utile per recuperare le risorse necessarie per rispondere al fabbisogno di investimenti nell’impiantistica sportiva di piccole dimensioni, legata non tanto all’agonismo di tipo professionistico e all’organizzazione di grandi eventi ma alle esigenze di educazione allo sport e alla pratica sportiva diffusa sull’intero territorio comunale.

Questo processo richiede la partecipazione dell’associazionismo sportivo anche al proprio sviluppo, alla qualificazione della attività e delle organizzazioni, alla progressiva professionalizzazione del management sportivo e associativo. Due le condizioni chiave del percorso: che chi propone sia un’alleanza fra imprenditori competenti in impiantistica sportiva e associazionismo sportivo che gestisce gli impianti; che si rispettino le previsioni di legge in merito alla ripartizione del rischio e dei costi di investimento fra pubblico e privato.

Per questi motivi, noi pensiamo necessario impegnarci in futuro per:
– riqualificare, attraverso interventi di efficientamento energetico e termico, il Palazzetto dello Sport di Castelfranco ed Orentano

– valutare la possibilità di realizzare un ulteriore campo sportivo e palestra per fornire nuovi spazi alle tante società sportive che animano la nostra comunità

– migliorare la zona sportiva degli Impianti Sportivi Osvaldo Martini ovvero campi da calcio, piscina comunale e pista di atletica. Nonostante il nostro Comune abbia tantissimi spazi sportivi pubblici, le numerose associazioni sportive comunali non trovano adeguate strutture per sviluppare al massimo le proprie attività e potenzialità

– individuare una zona dove creare dei campetti in sintetico per calcio a 5